Pubblicato il Lascia un commento

Pulsanti ascensore

Pulsanti ascensore

In un ascensore, la pulsantiera e i pulsanti sono il mezzo con il quale un passeggero avvia il movimento della cabina.
Oltre ai bottoni sopra citati, ci sono anche quelli che utilizzano gli ascensoristi per configurare correttamente l’impianto.

Lista dei pulsanti ascensore

Pulsanti di piano

I pulsanti di piano, quando premuti, avviano la movimentazione della cabina verso il piano desiderato dal passeggero. Quando il passeggero preme il bottone, l’ascensore riceve un impulso di raggiungere un determinato piano.
La corsa continua fino a quando il piano non viene raggiunto. Esistono ascensori più complessi che sovrappongono gli impulsi ricevuti favorendo il raggiungimento del piano più vicino.

Tastiera elettronica

Gli ascensori moderni possono avere una tastiera touch per scegliere il piano di destinazione. I passeggeri digitano il numero del piano desiderato e il numero verrà visualizzato sopra i pulsanti ascensore, su un apposito display.

Pulsanti sali / scendi

I pulsanti “Sali” (🔺) e “Scendi” (🔻) sono generalmente installati nei vecchi ascensori automatici o nei montacarichi.

Pulsanti di controllo della porta

Pulsante di apertura della porta

Il pulsante di apertura della porta o apriporta (◄ | ►) serve per riaprire le porte in fase di chiusura.

Pulsante di chiusura della porta

Il pulsante di chiusura della porta (► | ◄) viene utilizzato per chiudere immediatamente le porte.

Pulsante di blocco porta

Il pulsante di blocco porta serve per mantenere la porta aperta per un periodo desiderato (tempo di caricare la cabina, lavori in corso, ecc..). Questo pulsante si trova nella maggior parte delle tipologie di elevatori.

Pulsante di allarme, telefono o interfono

Il pulsante di allarme, telefono o interfono sono bottoni da utilizzare in caso di emrgenza per richiedre soccorso.
Per favorire il riconoscimento, i pulsanti di emergenza hanno un colore diverso rispetto ai pulsanti di piano e invece di avere il classico numero stampato, i pulsanti di emergenza hanno un disegno che ne identifica la funzione.

  • Il pulsante di allarme (🔔). Questo bottone suona l’allarme ed avvisa acusticamente che c’è una persona bloccata all’interno dell’ascensore;
  • Il pulsante di telefono (📞). Questo bottone chiama un operatore pronto a ricevere la tua chiamata di emergenza.

Pulsante arresto di emergenza

Il pulsante arresto di emergenza serve per bloccare il movimento della cabina in caso di emergenza.

Pulsante di chiamata

I pulsanti di chiamata servono per chiedere all’ascensore di raggiungerti al piano.
Questo bottone che si trova sul pianerottolo, permette di richiamare l’ascensore sia in fase di riposo che durante la corsa. Quando la cabina è in movimento, generalmente raggiunge il piano precedentemente richiesto (raggiunge il piano indicato dal passeggero all’interno della cabina) prima di raggiungere il piano e aprire le porte alla persona che ne ha chiesto l’arrivo attraverso il pulsante di chiamata.

Frecce direzionali

Le frecce direzionali servono per indicare la direzione in cui l’ascensore si sta muovendo (fase di salita o fase di discesa).

Indicatori di piano

Gli indicatori di piano si trovano all’interno e o all’esterno dell’ascensore e serve per indicare a chi aspetta o chi viaggia, a che piano si trova la cabina.

Pubblicato il Lascia un commento

Alimentazione di emergenza per ascensori

Alimentazione di emergenza per ascensori

L’alimentazione di emergenza per ascensori è un sistema che fornisce corrente anche in caso di avvenimenti controversi come per esempio un blackout.

Alimentazione di emergenza per ascensori elettrici

L’alimentazione di emergenza per ascensori elettrici si attiva automaticamente quando avviene un blackout riportando la cabina al piano più vicino (o al piano prestabilito).

Alimentazione di emergenza per ascensori idraulici

L’alimentazione di emergenza per ascensori idraulici permette alla cabina di raggiungere il piano più vicino durante un’interruzione di corrente. Questo sistema di alimentazione richiede un gruppo di continuità staccato dall’impianto.

Pubblicato il Lascia un commento

Telesoccorso: telefono di emergenza per ascensori

Telesoccorso telefono di emergenza per ascensori

Il telesoccorso o telefono di emergenza per ascensori è uno speciale dispositivo di sicurezza installato all’interno di una cabina con lo scopo di contattare i servizi di emergenza quando, a causa di un blocco, i passeggeri rimangono bloccati nell’impianto.
Questo blocco può avvenire per la rottura di una delle componenti essenziali o anche per un semplice blackout con la conseguente perdita di corrente.
Quasi tutti gli ascensori di moderna costruzione hanno installato questo dispositivo di soccorso automatico di emergenza.

Pubblicato il 1 commento

Limitatore di velocità

Limitatore di velocità

Il limitatore di velocità è un dispositivo di sicurezza presente in tutti gli ascensori ed ha il compito di decellerare la cabina in caso in cui venga superata la velocità nominale.
Questo dispositivo deve essere installato negli ascensori a fune e negli ascensori idraulici a fune.

Il limitatore di velocità entra in funzione automaticamente quando la velocità della cabina supera quella consentita.
Questo componente meccanico di frequenza rimuove l’alimentazione al motore che quindi perde la sua accelerazione.
Il limitatore è composto da una puleggia legata alla fune che movimenta la cabina e se la cabina dell’ascensore continua ad aumentare di velocità, anche il contrappeso arriva in aiuto.

Poiché il blocco di velocità eccessiva rimane attivo fino a quando non viene reimpostato manualmente, l’impianto risulta inaccesibile fino a quando un manutentore o l’azienda che si occupa delle verifiche non ripristina il corretto funzionamento.
Solitamente il tecnico ascensorista accede al locale macchine posto in fosssa o in testata per correggere gli errori presenti. Negli impianti ascensore MRL il regolatore si trova all’interno del vano.

Pubblicato il 1 commento

Velocità nominale

Velocità nominale

La velocità nominale è la velocità massima consentita per un ascensore. Un dato ascensore può viaggiare alla velocità nominale o a una velocità inferiore, ma mai al di sopra di essa.
La velocità nominale è imposta dal limitatore di velocità. Questo regolatore si attiva quando la velocità diventa eccessiva e in collaborazione con i freni della cabina, riporta l’ascensore alla velocità di sicurezza

Pubblicato il Lascia un commento

Ammmodernamento ascensore

Ammodernamento ascensore

La modernizzazione degli ascensori o ammodernamento ascensore è il processo di sostituzione delle parti usurate, sia visive che tecnologiche, che permettono di migliorare le prestazioni, la sicurezza e l’aspetto dell’ascensore.
In alcuni casi non conviene sostituire le songole componenti, ma è necessario installare direttamente un nuovo impianto completo di tutte le caratteristiche.

Gli ascensori sono impianti di lunga durata e quando c si appresta a richiedere un servizio di ammodernamento è perché si vuole aggiornare le misure di sicurezza o gestire meglio i consumi elettrici.
Nonostante una manutenzione periodica costante, l’ascensore invecchia poiché la tecnologia e le componenti diventano obsolete e sono difficili da trovare o sostituire. Per questo ai proprietari dell’impianto può essere suggerita una sostituzione completa dell’impianto invece che modernizzare delle aree.

Quali componenti sostituire e prezzi

Un ammodernamento di un ascensore riguarda solitamente:

  • Quadro di manovra
  • Quadro elettrico
  • Motore
  • Cavi elettrici
  • Pulsanti e pulsantiere
  • Luci di emergenza
  • Binari e porte
  • Pareti, cielino, pavimento per l’estetica

Per conoscere i costi di ammodernamento puoi cliccare il seguente link -> Lista prezzi delle riparazioni o sostituzione dei componenti

Pubblicato il Lascia un commento

Sistema di monitoraggio ascensore: Teleallarme

sistema di monitoraggio ascensore teleallarme

Il sistema di monitoraggio ascensore o teleallarme è un dispositivo elettronico che monitora le prestazioni di un ascensore e tiene traccia di eventuali errori, identificandone la causa e la posizione.
Il sistema di monitoraggio avviene a distanza o da remoto

Sistema di monitoraggio ascensore a distanza

Il sistema di monitoraggio ascensore a distanza rileva la presenza di malfunzionamenti, inviando una segnalazione alla ditta che si occupa della manutenzione.
Questo sistema di sicurezza opera in autonomia e avvisa la ditta manutentrice appena si presenta il problema.
Grazie alla tecnologia e alla costante verifica delle prestazioni, attraverso i dati raccolti dal sistema di monitoraggio è possibile prevedre quando è necessario un nuovo intervendo di manutenzione o sostituzione delle componenti.

Il tele allarme o sistema di monitoraggio ascensore permette anche di:

Pubblicato il Lascia un commento

Manutenzione ascensore

Manutenzione ascensore

La manutenzione degli ascensori o la manutenzione preventiva degli ascensori è la verifica dell’impianto e delle componenti di un sollevatore. Lo scopo è garantire il corretto funzionamento dell’impianto e salvaguardare la salute dei passeggeri.
Solo attraverso la manutenzione periodica è possibile mantenere l’elevatore in buona salute.
Le aziende ascensoristiche o il tecnico munito di patentino verifica:

  • La condizione dell’ascensore
  • L’usura del componenti
Pubblicato il 2 commenti

Ascensore senza sala macchine

Ascensore senza sala macchine

Gli ascensori senza sala macchine, di solito abbreviati in MRL (Machine room less), sono un tipo di ascensore idraulico o di trazione che non richiede un locale macchina per l’ascensore.

Ascensore elettrico senza sala macchine

Gli ascensori elettrici senza locale macchina è un sollevatore a trazione installato sulla parete laterale superiore o inferiore del vano corsa. Il motore funziona con azionamento VVVF (Variable Voltage Variable Frequency).
Alcune delle macchine di sollevamento utilizzano motori sincroni senza ingranaggi e permette di occupare solo lo spazio necessario senza ingombrare l’edificio. Quasi tutti gli ascensori MRL sono a trazione gearless.
Il quadro di manovra è installato in un luogo sicuro con serratura e per essere paerto è necessario possedere una chiave che di solito tiene la ditta manutentrice così che può facilmente intervenire durante le operazioni di manutenzione, riparazione o emergenza.

Gli ascensori elettrici senza locale macchine utilizzano le tradizionali funi in acciaio per muovere la cabina. Tuttavia, sono sempre maggiori gli interventi per sostituire queste funi con le moderne funi piatte in acciaio che sono meno ingombranti e più leggere.
La maggior parte degli ascensori senza sala macchine viene utilizzata per edifici di piccole dimensioni.

Ascensori idraulici senza sala macchine

Come l’ascensore elettrico, anche quello idraulico è disponibile senza locale macchine. il sistema meccanico di azionamento, compresa la pompa, vengono posate sulla fossa.
Scegliere questa soluzione comporta risparmio di tempo, spazio e costi di costruzione.

Vantaggi di un ascensore senza sala macchine

Ecco una serie di vantaggi che hai scegliendo un ascensore senza locale macchine

  • Si occupa meno spazio nell’edifico
  • Consumi elettrici ridotti fino al 70%
  • Non serve olio
  • Costo inferiore rispetto ad altre tipologie di ascensore

Come per ogni sollevatore ci sono anche degli svantaggi rispetto ad altre tipologie:

  • Più rumoroso
  • Necessità più manutenzione
  • Durata di vita più corta
  • In caso di allagmento della fossa, il motore può essere danneggiato
Pubblicato il Lascia un commento

Sala macchine per ascensori

Una sala macchine per ascensori è una stanza che ospita il motore e il quadro dimanovra.
Per questioni di sicurezza, questa area si trova nel punto più basso o più alto del vano e solo il personale autorizzato può accedervi.
Nelle installazioni più vecchie in cui lo spazio è limitato, in particolare nei grattacieli, la sala macchine è talvolta suddivisa su due livelli per ospitare le apparecchiature di trazione, i gruppi elettrogeni (MG) e i controller dei relè.
Esistono anche ascensori senza locale macchine.