Pubblicato il 2 commenti

Porte per ascensori

Porte per ascensori

Le porte per ascensori sono essenziali per gestire l’entrata e l’uscita dei passeggeri dalla cabina. Inoltre, sono dotate di fotocellule per bloccare l’ascensore in caso di emergenza o di pericolo.

Esistono due tipologie di funzionamento per le porte dell’ascensore:

  • Porte manuali (ad azione manuale)
  • Porte automatiche (ad azione automatica)

Come abbiamo detto in precedenza, le porte non sono solo la via di accesso e di uscita della cabina, ma sono dotate di dispositivi di sicurezza che comunicano con il quadro di manovra e tutto l’impianto.

Tipologie di porte per ascensori

  • Porte non automatiche o manuali
  • Porte automatiche
  • Porte con apertura al centro
  • Porte telescopiche scorrevoli
  • Porte singole per montavivande e montacarichi

Dispositivi per porte ascensori

Quali sono i dispositivi installati nelle porte degli ascensori? Ecco una lista delle principali:

  • Operatore porte
  • Paraurti meccanici
  • Sensori
  • Luci LED
  • Interblocchi
  • Limitatore
  • Serratura
  • Protezione dita
  • Controllo porta

Porte non automatiche o manuali

Queste porte vengono aperte o chiuse manualmente, sebbene alcune di esse si chiudano automaticamente attraverso una molla. La maggior parte degli ascensori che vanno dagli anni ’50 agli anni ’70 utilizzano porte a battente manuali, dove all’interno c’è un cancello scorrevole manuale a forbice.

Oggi, le porte manuali sono utilizzate normalmente su ascensori per sedie a rotelle più piccoli o per ascensori domestici. Alcuni montacarichi più vecchi possono avere porte manuali orizzontali o verticali.

Porte automatiche

Le porte automatiche sono il tipo di porte più diffuso e si trovano negli ascensori di recente costruzione e sono alimentate da un operatore installato sulla cabina dell’ascensore chiamato operatore porte.

Porte con apertura al centro

Le porte con apertura al centro sono molto comuni negli ascensori di condomini, uffici e centri commerciali. Questo tipo di porta è composta da due pannelli che si incontrano al centro e si aprono lateralmente.
Un motivo per scegliere questo modello è il funzionamento ad alta efficienza, ma di contro ha lo svantaggio di non sfruttare completamente la dimensione della porta in fase di apertura.

Le porte con apertura telescopica al centro a 2 velocità si trova nei montacarichi di grandi dimensioni con uomo a bordo (spesso si trovano negli aeroporti). Questo tipo di apertura a quattro pannelli si apre/chiude esattamente come le normali due porte con apertura centrale. Alcuni vecchi ascensori possono avere porte con apertura centrale esterna e quattro porte telescopiche con apertura centrale.

Esiste anche un tipo di apertura al centro con sei pannelli a 3 velocità.
E’ una configurazione rara che si trova principalmente nei montacarichi con una grande portata.

Porte telescopiche scorrevoli

Le porte telescopiche scorrevoli a 2 velocità sono comuni negli ascensori di grandi dimensioni di servizio e merci, ma sono comuni anche negli ascensori condominiali. Con questo tipo di configurazione, le porte scorrono su binari indipendenti nascoste l’una dietro l’altra in fase di apertura, al contrario formano strati a cascata su un lato in fase di chiusura.

Sono disponibili anche porte a scorrimento telescopico a 3 velocità.
Questo tipo di apertura viene applicata nei montacarichi più vecchi e in alcuni ascensori per persone. La configurazione a tre pannelli ha lo stesso funzionamento delle porte scorrevoli a 2 velocità.

Porte singole per montavivande e montacarichi

Una porta ad apertura singola è composta da un singolo pannello della larghezza dell’accesso. Ciò è particolarmente comune in impianti di piccole dimensioni come un montavivande o piccoli montacarichi per merci.

Esistono anche porte di aperture verticali a 2 e 3 velocità.

Colore e finitura delle porte ascensore

Il nostro partner realizza nei propri laboratori tutte le porte per ascensore, montacarichi, montavivande, ecc… con qualsiasi finitura o colore. Ogni cliente può selezionare l’aspetto e la personalizzazione che preferisce.
Le porte per ascensori personalizzate più diffuse sono in vetro e acciaio.

Porte in acciaio verniciato

Le porte di ascensori sono verniciate con un unico colore.

Porte in acciaio inox laminato

Le porte di ascensori in acciaio inossidabile sono laminate e personalizzabili con qualunque colore. Questo design è applicato spesso sui vecchi ascensori.

Porte in acciaio inossidabile

Sono semplici porte per ascensori in acciaio inossidabile personalizzabili con qualunque colore.

Porte decorative in acciaio inossidabile

Le porte decorative in acciaio inossidabile per ascensori sono porte decorate con trame o motivi.
Nei centri commerciali sono applicati manifesti pubblicitari con il nome del complesso commerciale o pubblicità varie come decorazione sulle porte dell’ascensore.
La stessa decorazione si trova bene anche negli hotel o nelle aziende che vogliono mostrare il proprio logo e stile.

Porte in vetro

Le porte in vetro per ascensori sono diffuse in tutti gli edifici come centri commerciali, hotel, aeroporti e stazioni ferroviarie. Le porte in vetro sono utili per prevenire reati e atti vandalici.

2 pensieri su “Porte per ascensori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *